• ASA_3613.JPG
  • ASA_5702.jpg
  • ASA_5891.jpg
  • DSC_6099.JPG
  • DSC_6132.JPG
  • DSC_6139.JPG
  • DSC_6141.JPG
  • DSC_6149.JPG
  • DSC_6269.JPG
  • DSC_6291.JPG
Lunedì, 27 Novembre 2017 10:35

Strumenti di Autotutela alle Polizie locali di Desio e Muggiò

Scritto da Giangaleazzo Visconti
Vota questo articolo
(1 Vota)

Le Polizie locali di Desio e quella di Muggiò, dopo averli inseriti nel Regolamento del Corpo hanno dotato il personale degli Strumenti di Autotutela prevista dalla L.R. 4/2003. Il Comandante di Desio, Dott. Maurizio Di Mauro, dopo la consueta ricerca di mercato ha affidato la formazione obbligatoria prevista della suddetta legge alla nostra società che è leader in italia per questo tipo di preparazione degli operatori e ha presentato la richiesta per il visto di conformità alla programmazione regionale a Eupolislombardia Istituto superiore per la statistica la ricerca e la formazione.

Una delle novità di questo corso è l'adozione del nuovo strumento multifunzione di sicurezza, PRG580, brevettato dalla Defence System di Modena dopo che il Banco Nazionale di Prova di Gardone Val Trompia, effettuate le prove tecniche non lo ha classificato come arma. Il binomio dello Spray O.C. RSG2 e PRG580 è in grado di assicurare la sicurezza degli operatori e di risolvere situazioni a rischio nel miglior modo possibile. Al Corso che è stato articolato in vari moduli con orari mattina/pomeriggio (per non sguarnire i Comandi degli Operatori) hanno partecipato tutti i 29 dipendenti della PL di Desio e i 13 della PL di Muggiò, che hanno brillantemente superato gli esami con prove pratiche e scritte, dimostrando ancora una volta la validità di questo progetto che nelle Customer Satisfaction ha ottenuto un giudizio di eccellenza. Il Corso è stato coordinato e diretto dal Nostro Presidente, Cav. Gianfranco Peletti con due Istruttori certificati e due tirocinanti della Polizia locale di Desio, che hanno dimostrato di avere lo spirito, le conoscenze e le capacità per diventare ottimi Istruttori alla fine del loro percorso di formazione.

Desio e Muggiò si allineano così con Seregno e Lissone che avevano già adottato gli Strumenti di autotutela, aprendo di fatto la possibilità di cooperare con il loro personale in progetti intercomunali mirati alla sicurezza, in sintonia con quanto previsto dal recente "Decreto Minniti". 

 

Letto 464 volte Ultima modifica il Giovedì, 21 Dicembre 2017 11:14

Lascia un commento

Per migliorare la tua navigazione su questo sito si utilizzano cookies e tecnologie simili Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo leggi l'informativa